Crea sito

Ascolti Tv. Crolla Maggioni, si avvera la profezia di Lucio Presta. Linea Notte batte Barbareschi in calo

ascolti tv Maggioni
Monica Maggioni conduce Sette Storie su Rai1

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di lunedì 26 aprile 2021, in seconda serata su Rai1, vedono Monica Maggioni e il suo Sette Storie soccombere alla profezia di Lucio Presta, che aveva ipotizzato un flop al 7% di share per il programma, costosissimo e appaltato esternamente alla società Blu Yazmine di Ilaria Dallatana, ex direttrice di Rai2 ai tempi in cui Maggioni era Presidente Rai.

Sette Storie, infatti, ieri era preceduto dal traino della fiction La fuggitiva con Vittoria Puccini, che ha ottenuto il 22.2% con 5.311.000, ma questo “patrimonio” è stato purtroppo dissipato, e il programma di Monica Maggioni è decaduto al 7.7% di share con 855.000 spettatori, perdendo ben 15 punti di share rispetto alla serie che lo precedeva.

Se Rai1 piange in seconda serata, anche Rai3 non ride. Anzi. Dai fasti di Domenico Iannacone e del suo Che ci faccio qui, che ha chiuso il ciclo superando l’8% di share, ecco arrivare la seconda puntata di In barba a tutto condotto da Luca Barbareschi. Che, nonostante il battage pubblicitario e le promozioni in ogni trasmissione Rai (ieri alla Vita in diretta, che non ha portato fortuna), è calato rispetto all’esordio, ottenendo il 5.1% con 774.000 spettatori, malgrado il traino di Report al 9.3% con 2.285.000 individui all’ascolto. Barbareschi è stato battuto in percentuale anche da Linea Notte di Maurizio Mannoni, che ha radunato il 5.7% di share con 484.000 spettatori.

error: Content is protected !!