Crea sito

Film Tv lunedì 22 marzo: A spasso con Daisy, Stanley & Iris, The Rock

Film Tv lunedì 22 marzo 2021. Tra i film in programmazione sui principali canali del digitale terrestre oggi vi segnaliamo: A spasso con Daisy di Bruce Beresford, Stanley & Iris – Lettere d’amore di Martin Ritt, The Rock di Michael Bay.

Cielo (canale 26) 21.15

Morgan Freeman e Jessica Tandy

A spasso con Daisy (Driving Miss Daisy, commedia, USA, 1989) regia di Bruce Beresford. Con Jessica Tandy, Morgan Freeman, Dan Aykroyd, Patty LuPone, Esther Rolle, Joann Havrilla

Atlanta, 1948. Dopo un incidente d’auto, Boolie Werthan (Aykroyd) si convince che la madre Daisy (Tandy), ormai settantaduenne, ha bisogno di un autista. La scelta ricade su Hoke Coburn (Freeman), un operaio in pensione. Bianca ebrea e cocciuta lei, nero, cristiano, analfabeta ma paziente lui, all’inizio instaurano un rapporto “difficile”, anche perché la donna non nasconde i suoi difetti e non trascura mai di far pesare la sua superiorità. Tuttavia la dedizione dell’uomo, e il suo spirito caustico, faranno sì che il loro rapporto diventi profondo e duraturo. Soprattutto dopo la morte inattesa di una domestica “speciale” e i primi sintomi di demenza senile.

Tratto dall’omonima commedia di Alfred Uhry (che ha curato anche la sceneggiatura), A spasso con Daisy è un film che racconta un rapporto in cui l’amore si alterna all’odio, sullo sfondo dello scontro razziale. Preconcetti aristocratici da un lato e lotta per la dignità dall’altro guidano i due protagonisti su un percorso parallelo che li unisce in occasione di un attentato alla sinagoga, una serata ad una convention di Martin Luther King, le lezioni di alfabetizzazione: tutte occasioni per una migliore conoscenza reciproca. La sapiente miscela di momenti di alta tensione drammatica e situazioni sorridenti e comiche, è addirittura corredata di una serenità bucolica e consolatoria: la cultura del Sud, permeata di un razzismo ben radicato, c’è, ma resta sullo sfondo. Quattro premi Oscar: al miglior film, a Jessica Tandy miglior attrice protagonista, e alla sceneggiatura e trucco (Mereghetti). Qui il trailer

Paramount Network (canale 27), 21.10

Robert De Niro e Jane Fonda sono Stanley & Iris

Stanley & Iris – Lettere d’amore (Stanley & Iris, sentimentale, USA, 1989) regia di Martin Ritt. Con Jane Fonda, Robert De Niro, Martha Plimpton, Feodor Chaliapin, Swoosie Kurtz

Stanley (De Niro), un cuoco in una mensa aziendale, perde il posto di lavoro perché analfabeta. Iris (Fonda), un’energica operaia nonché da poco vedova con quattro persone a carico, gli insegna a leggere e scrivere dopo essersene innamorata. E il lieto fine è assicurato.

Raro caso di film hollywoodiano ambientato nella classe operaia. Buona la regia e la prova delle due superstar che si adoperano con zelante bravura a rendere credibili i loro personaggi. Ne nasce un film didattico, edificante (Morandini), addirittura appassionante, su un problema che negli Stati Uniti è ancora di triste attualità. Secondo le statistiche degli anni Ottanta infatti, gli analfabeti erano ancora ventisette milioni (Mereghetti). Qui il trailer

Nove, 21.35

Sean Connery e Nicholas Cage in The Rock

The Rock (Land of the Dead, azione, USA, 1996) regia di Michael Bay. Con Sean Connery, Nicholas Cage, Ed Harris, Vanessa Marcil, Claire Forlani, Michael Biehn, William Forsythe

Sulla scia dell’indignazione perché ottantatré marines erano morti in missioni segrete senza aver mai risarcito le rispettive famiglie, il generale Francis Hummel (Harris) prende in ostaggio ottantuno turisti in visita nell’ex carcere di Alcatraz, altrimenti noto come The Rock. Non soddisfatto, punta contro San Francisco anche quindici missili carichi di gas nervino. Per stanarlo l’FBI e i Navy Seals chiedono aiuto a Stanley Goodspeed (Cage), un esperto in armi chimiche, e a John Patrick Mason (Connery), una spia inglese “ospite” da trent’anni delle carceri americane. L’unico a essere evaso da Alcatraz e a conoscerne quindi i segreti.

Un’altra scena del film

Sceneggiato da una vera e propria squadra (David Weisberg, Douglas S. Cook, Mark Rosner, con contributi non accreditati di Quentin Tarantino e Aaron Sorkin) The Rock attinge a piene mani da Decisione critica, film diretto da Stuart Baird nel 1996 (Mereghetti). Per Morando Morandini “è un filmone d’azione di catastrofici effetti speciali, in linea con quell’estetica dello spreco e dello sconquasso visivo che domina nel cinema hollywoodiano”, diretto da un giovane regista di pubblicità. Con un’evidente licenza “poetica”: l’unico che riuscì mai a evadere da Alcatraz fu Clint Eastwood. E non Sean Connery (FilmTv). Qui il trailer

Segnaliamo inoltre (salvo imprevisti):

Le avventure di Pinocchio (1972, regia di Luigi Comencini) su RaiMovie alle 14.15, una scena

Straziami ma di baci saziami (1968, regia di Dino Risi) su Cine34 alle 16.35, una scena e il film su YouTube

Cafè Express (1980, regia di Nanni Loy) su RaiMovie alle 16.40, trailer e il film su YouTube

Operazione San Gennaro (1966, regia di Dino Risi) su RaiMovie alle 18.25, trailer e il film su YouTube

Vedo nudo (1969, regia di Dino Risi) su Cine34 alle 21.00, una scena

The Salvation (2014, regia di Kristian Levring) su RaiMovie alle 21.10, trailer

Donnie Brasco (1997, regia di Mike Newell) su La7 alle 21.15, trailer

Red 2 (2013, regia di Dean Parisot) su Italia1 alle 21.20, trailer 

La mia classe (2013, regia di Daniele Gaglianone) su Rai5 alle 22.15, trailer

Blow (2001, regia di Ted Demme) su Iris alle 23.20, trailer  

Cerimonia segreta (1968, regia di Joseph Losey) su Rete4 alle 0.45

Programmazione odierna in pay-tv:

Sky

Fox

Mediaset Premium

Discovery Channel

Fonti

FilmTv ©1993-2021 Tiche Italia s.r.l.

Paolo Mereghetti, Il Mereghetti. Dizionario dei film 2021 © 2020 by Paolo Mereghetti, Baldini+Castoldi s.r.l., Milano

Laura, Luisa e Morando Morandini, il Morandini su www.mymovies.it

www.cinematografo.it

www.youtube.com

error: Content is protected !!