Crea sito

Film Tv mercoledì 10 febbraio: The Day After Tomorrow, Il Tuttofare, Lady Bird

Film Tv mercoledì 10 febbraio 2021. Oggi abbiamo scelto per voi The Day After Tomorrow di Roland Emmerich, Il Tuttofare di Valerio Attanasio, Lady Bird di Greta Gerwig.

Italia 1, 21.20

Jake Gyllenhaal in una scena di The Day After Tomorrow (2004, TM & Copyright (c) 20th Century Fox Film Corp. All rights reserved)

The Day After Tomorrow – L’alba del giorno dopo (The Day After Tomorrow, catastrofico, USA, 2004) regia di Roland Emmerich. Con Dennis Quaid, Jake Gyllenhaal, Ian Holm, Emmy Rossum, Sela Ward, Glen Plummer

Catastrofismo o preveggenza? La Fox, il colosso del cinema americano, nel 2004 scelse di raccontare le conseguenze dell’inquinamento atmosferico e dell’effetto serra: cambiamento climatico, scioglimento dei ghiacciai e l’incidenza sul millenario flusso delle correnti oceaniche, quelle che regolano il clima nelle zone temperate del globo sono, a distanza di sedici anni, un dato di fatto. L’inondazione di New York, il conseguente progressivo fenomeno di glaciazione e la migrazione di massa a sud sono finzione. E li lasciano volentieri alla visione di un film certamente spettacolare.

Ispirato a The Coming Global Superstorm ( La tempesta globale, 1999) di Art Bell e Whitley Striaber, The Day After Tomorrow è scritto dal regista (lo stesso di Independence Day, che qui è anche produttore) con Jeffrey Nachmanoff . Qui il trailer

Rai Movie (canale 24) 21.10

Sergio Castellitto e Guglielmo Poggi in una scena de Il Tuttofare (ph. Claudio Iannone)

Il Tuttofare (commedia, ITA, 2018) regia di Valerio Attanasio. Con Guglielmo Poggi, Sergio Castellitto, Elena Sofia Ricci, Clara Maria Alonso, Luca Avagliano, Marcel Serli

Asservito per trecento euro al mese – in nero – all’esuberante e prevaricatore principe del foro Salvatore «Toti» Bellastella (Castellitto), che lo costringe a fargli da autista, portaborse, cuoco e occasionalmente anche compare (millantando malesseri in aula per rinviare le cause), il giovane praticante Antonio Bonocore (Poggi) supera l’esame di Stato. Ed è convinto di poter finalmente diventare socio dello studio retto con mano di ferro da Titti (Ricci), moglie cornuta del suo schiavista. Che un giorno arriva a chiedergli l’ennesimo favore: sposare Isabel (Alonso), la sua amante argentina, allo scopo di garantirle la cittadinanza italiana.

Valerio Attanasio, al suo esordio alla regia (ma già co-sceneggiatore di Smetto quando voglio e Gianni e le donne), coniuga umorismo, tensione e critica sociale, nella miglior tradizione della commedia nostrana. Il racconto dell’amara esperienza di una generazione (alla quale il regista appartiene), quell’unica possibilità di essere sfruttati da quella che nel ’68 contestava proprio ciò che avrebbe poi adottato a proprio sistema e metodo, dà a Sergio Castellitto la patente di mattatore, in una “sornionamente compiaciuta performance” (Mereghetti). Qui il trailer

La 5 (canale 30) 21.10

Saoirse Ronan e Laurie Metcalf in una scena di Lady Bird

Lady Bird (commedia, USA, 2017) regia di Greta Gerwig. Con Saoirse Ronan, Laurie Metcalf, Tracy Letts, Lucas Hedges, Timothée Chalamet, Odeya Rush, Beanie Feldstein

“Sacramento, California, 2002. Figlia di una madre apprensiva (Metcalf) e di un padre comprensivo (Letts), Christine McPherson (Ronan) si è ribattezzata Lady Bird, frequenta l’ultimo anno di una scuola cattolica, e sogna di andare al college a New York, lasciandosi alle spalle un mondo provinciale. Intanto flirta con un ragazzo troppo educato, Danny (Hedges); ha la prima, deludente, esperienza sessuale con il vanesio chitarrista Kyle (Chalamet); frequenta la superficiale Jenna (Rush). E trova consolazione solo nell’amicizia con la goffa Julie (Feldstein).

L’attrice Gerwig (alla prima regia «in solo» dopo quella condivisa in Nights and Weekends), anche sceneggiatrice, attinge alle proprie esperienze, interessata soprattutto a ritrarre ambienti e personaggi, a partire dalla protagonista, ribelle a metà, molto vera nei suoi piccoli difetti e nelle sue ambizioni adolescenziali … la confezione da cinema indie (montaggio a singhiozzo e tante canzoni in colonna sonora) è un po’ di maniera. Ma il tono è affettuoso” (Mereghetti). Lady Bird ha vinto due Golden Globes (miglior commedia e attrice). Qui il trailer

Segnaliamo inoltre:

I lunghi giorni della vendetta (1967, regia di Florestano Vancini) su RaiMovie alle 13.45, clip                     

Hondo (1953 regia di John Farrow) su Iris alle 15.25, trailer originale                                          

Ivanhoe (1952, regia di Richard Thorpe) su Rete4 alle 16.35, presentazione

Il pistolero (1976, regia di Don Siegel) su Iris alle 17.20 clip   

Il segreto della miniera (2017, regia di Hanna Antonina Wojcik-Slak) su Iris alle 21.00, prima visione televisiva, trailer originale con sottotitoli         

Cuccioli – Lotta per la vita (2016, regia di Linfield-Scholey) documentario su Focus alle 21.15, presentazione

La Isla Mínima (2014, regia di Alberto Rodríguez) su Rai4 alle 21.20, trailer

Anna Karenina (2013, regia di Christian Duguay) miniserie su RaiPremium alle 21.20, trailer originale

L’ultima spiaggia (2016, regia di Alessandro Quadretti) documentario su RaiStoria alle 22.10, trailer

It Comes at Night (2017, regia di Trey E. Schults) su Rai4 alle 23.10, trailer originale

La famiglia (1987, regia di Ettore Scola) su La7 alle 23.15, clip

Basilicata coast to coast (2010, regia di Rocco Papaleo) su Cine34 alle 23.20, trailer e nostra recensione

Le belve (2012, regia di Oliver Stone) sul 20 alle 23.20, trailer e nostra recensione

Arancia meccanica (1971, regia di Stanley Kubrick) su Italia1 alle 23.45, trailer

Oliver Twist (2005, regia di Roman Polanski) su Iris alle 0.45, trailer

Il Decameron (1971, regia di Pier Paolo Pasolini) su RaiMovie alle 0.50, trailer

Dieci incredibili giorni (1971, regia di Claude Chabrol) su Rete4 alle 1.20

La regina Margot (1994, regia di Patrice Chéreau) su RaiMovie alle 2.30, trailer originale

Programmazione odierna in pay-tv:

Sky

Fox

Mediaset Premium

Discovery Channel

Fonti

FilmTv ©1993-2021 Tiche Italia s.r.l.

Paolo Mereghetti, Il Mereghetti. Dizionario dei film 2021 © 2020 by Paolo Mereghetti, Baldini+Castoldi s.r.l., Milano

Laura, Luisa e Morando Morandini, il Morandini su www.mymovies.it

error: Content is protected !!