Crea sito

Film Tv mercoledì 28 ottobre. Un giorno, per caso. Grease. La sconosciuta. Ovosodo

Film Tv mercoledì 28 ottobre 2020, le nostre scelte di oggi. Un giorno, per caso di Michael Hoffmann. Grease di Randal Kleiser. La sconosciuta di Giuseppe Tornatore. Ovosodo di Paolo Virzì.

La5 (Canale 30), 21.10

film tv 28 ottobre
George Clooney e Michelle Pfeiffer in Un giorno per caso

Un giorno, per caso (One fine day, 1996) di Michael Hoffmann. Con Michelle Pfeiffer, George Clooney

Melanie Parker (Pfeiffer), madre single e architetto, scambia accidentalmente il cellulare con il padre di una compagna di scuola del figlioletto, il giornalista d’assalto Jack Taylor (Clooney), anch’egli divorziato. Entrambi si sono visti scaricare i figli (che hanno perso la gita della scuola materna) dai rispettivi ex partner, ed entrambi hanno una giornata campale da affrontare. Lo scambio dei telefoni crea scompiglio nella loro già frenetica giornata, per poi ritrovarsi l’uno a dover badare al figlio dell’altra e viceversa in un crescendo di contrattempi e peripezie. Nel turbinio di liti ed equivoci, può esservi spazio per qualcosa di più tra Melanie e Jack?

Commedia glamour stile Hepburn-Tracy con due interpreti affiatatissimi. In scena le nevrosi anni Novanta con il progressivo imporsi dei telefonini e le giornate scandite da mille impegni di lavoro. Inizialmente pensato per Tom Cruise e Kevin Costner, il ruolo maschile venne poi affidato a Clooney reduce dal successo televisivo di E.R., in uno dei suoi primi lavori importanti al cinema nel quale lascia intravedere tutta la sua stoffa di attore di serie A. Qui il trailer.

Italia1, 21.20

grease film tv 28 ottobre
Il cast di Grease

Grease – Brillantina (Grease, 1978) di Randal Kleiser. Con John Travolta, Olivia Newton-John, Stockard Channing, Eve Arden

Nell’America degli anni Cinquanta, l’australiana Sandy Olsson (Newton-John) in vacanza in Usa ha un platonico flirt estivo con Danny Zuko (Travolta). A sorpresa, si ritrovano poi al liceo Rydell. Ma il ragazzo non le dà corda per mantenere l’aria da duro con il suo gruppetto di bulli sfaccendati, mentre lei ha l’aria troppo perbene per legare fino in fondo con le spregiudicate compagne. Fra le quali spicca la disinibita Rizzo (Channing) che la prende di mira per le sue arie da santarellina alla “Sandra Dee”. La passione fra Danny e Sandy non si è tuttavia sopita, e sarà il ballo a riunirli.

Cult movie che ha superato la barriera del tempo e delle generazioni. Trama esilissima tratta dalla commedia musicale di Jim Jacobs e Warren Casey (adattata da Bronte Woodard), riscattata da una colonna sonora di stratosferico successo e da attori convincenti che riescono a far dimenticare di essere dei trentenni che interpretano adolescenti. Qui il trailer.

Cine34 (Canale 34), 00.20

La sconosciuta film tv 28 ottobre
Claudia Gerini, Ksenija Rappoport e la piccola Clara Dossena ne La sconosciuta

La sconosciuta (2006) di Giuseppe Tornatore. Con Ksenija Rappoport, Claudia Gerini, Pierfrancesco Favino, Michele Placido, Piera Degli Esposti, Alessandro Haber

La misteriosa Irena (Rappoport), una giovane donna ucraina da molti anni in Italia, si trasferisce in una città del nord-est (la fittizia Velarchi) pronta a tutto per farsi assumere come bambinaia dagli Adacher, una ricca famiglia di orafi. Conquistata dall’abnegazione della “sconosciuta”, la signora Adacher (Gerini) le affida la figlioletta Tea (Dossena), ignara che Irena è un’ex prostituta che sta cercando proprio la bambina, convinta che sia la figlioletta sottrattale per darla in adozione dal suo ex sfruttatore-protettore Muffa (Placido). Un criminale assassino che, a sua insaputa, sta cercando Irena per vendicarsi di lei.

Teso e avvincente thriller costruito su un efficace montaggio che alterna presente e passato, con utilizzo sapiente di flashback. Echi hitchcockiani, suspense ininterrotta e denuncia sociale del mondo dello sfruttamento della prostituzione delle “ragazze dell’est”. Un mondo parallelo, notturno, fosco e violento che si rispecchia negli occhi di Irena (magistralmente interpretata dalla Rappoport) affacciati su un abisso degli orrori. Ottima anche Claudia Gerini nella parte della signora borghese dalla tormentata vita coniugale. Incetta di David di Donatello: miglior film e miglior Regia (Tornatore); miglior attrice protagonista a Rappoport; colonna sonora a Ennio Morricone; fotografia a Fabio Zamarion. Qui il trailer.

Cine34 (Canale 34), 02.30

Ovosodo Paolo Virzì
Marco Cocci ed Edoardo Gabbriellini in Ovosodo

Ovosodo (1997) di Paolo Virzì. Con Edoardo Gabbriellini, Marco Cocci, Regina Orioli, Claudia Pandolfi, Nicoletta Braschi

Cresciuto nell’indigenza nel quartiere popolare livornese Benci Centro, detto Ovosodo, Piero (Gabbriellini) arriva faticosamente al liceo classico grazie agli auspici della professoressa Giovanna (Braschi) e diventa amico di Tommaso (Cocci), con l’aria da “alternativo” ma in realtà straricco. Quando Piero s’innamora della viziata cugina di Tommaso, Lisa (Orioli), sofferenze e delusioni sono dietro l’angolo.

“Costruito come un classico romanzo di formazione, in oscillazione tra nostalgia e rassegnazione senza nome, tenero più che lucido”[IlMorandini]. “Commedia sulle classi sociali ambientata in un’inedita Livorno [..] acuto spaccato del presente [Paolo Mereghetti]. Gran Premio speciale della giuria al Festival di Venezia. Qui il trailer.

error: Content is protected !!