Crea sito

Film Tv mercoledì 6 gennaio. Midnight in Paris di Woody Allen

film tv 6 gennaio 2021 Midnight in Paris di Woody Allen con Owen Wilson e Marion Cotillard
Owen Wilson sulla locandina di Midnight in Paris

Iris, 21.15

Midnight in Paris (2011) di Woody Allen. Con Owen Wilson, Marion Cotillard, Rachel McAdams, Kurt Fuller, Kathy Bates, Corey Stoll, Alison Pill, Tom Hiddleston, Michael Sheen

Sceneggiatore hollywoodiano in crisi e incerto sul proprio futuro, Gil (Wilson) è a Parigi in vacanza con la fidanzata Inez (McAdams) e i genitori di lei. Inez passa le giornate a fare shopping e a pendere dalle labbra del saccente amico Paul (Sheen), mentre Gil rimpiange di non essere vissuto nei ruggenti anni Venti. Il suo desiderio si avvera quando una notte, una misteriosa automobile lo trasporta indietro nel tempo. Facendogli incontrare personaggi quali Francis Scott e Zelda Fitzgerald (Hiddleston e Pill), Hemingway (Stoll) e Gertrude Stein (Bates). Ma soprattutto la misteriosa ed evanescente Adriana (Cotillard). Il prodigio si ripeterà per alcune notti aiutando Gil a comprendere finalmente cosa vuol fare della sua vita.

Midnight in Paris: fantasia e realtà

“Il vero piacere del film è soprattutto in questa libertà assoluta che offre a Woody Allen la possibilità di «giocare» con una serie di mostri sacri della letteratura novecentesca (e anche ottocentesca, visto che c’è anche un viaggio nella Belle Epoque con Lautrec, Degas, Gauguin) senza preoccuparsi di sembrare irriverente o pedante. Alla fine, però, a trionfare sarà un più adulto senso della realtà che spinge il protagonista ad aprire gli occhi sulla sua fidanzata […] ma soprattutto a liberarsi di ogni mitizzazione per accettare in fondo il proprio tempo e i propri limiti” (Paolo Mereghetti). Candidato a quattro Oscar, la statuetta è andata a Woody Allen per la Miglior sceneggiatura originale. In una piccola parte c’è anche Carla Bruni. Qui il trailer.

error: Content is protected !!