Crea sito

Film Tv sabato 8 maggio di Pietro Germi, Ron Howard e Kathryn Bigelow

Film Tv sabato 8 maggio 2021. Tra i film in prima serata sui principali canali del digitale terrestre oggi vi segnaliamo: Sedotta e abbandonata di Pietro Germi, Ransom – Il riscatto di Ron Howard, Point Break – Punto di rottura di Kathryn Bigelow

Rai Movie (canale 24) 21.10

Sedotta e abbandonata (commedia, ITA, 1964) regia di Pietro Germi. Con Stefania Sandrelli, Saro Urzì, Lando Buzzanca, Aldo Puglisi, Leopoldo Trieste, Umberto Spadaro, Mimmo De Ninno, Oreste Palella

Stefania Sandrelli è Agnese

Agnese (Sandrelli), giovane e bella siciliana, è sedotta dal fidanzato (Puglisi) della sorella; il padre (Urzì) della ragazza esige nozze riparatrici, il seduttore rifiuta. Dopo pesanti insistenze e un falso rapimento il matrimonio avrà luogo nella soddisfazione dei parenti.

Aldo Puglisi, Saro Urzì, Stefania Sandrelli e Lando Buzzanca

Sulla scia del successo di Divorzio all’italiana del 1961, Germi ripropone una Sicilia dominata da un grottesco senso dell’onore. Ma l’ironia beffarda, e in fondo superficiale, cede il posto al sarcasmo corrucciato. Commedia morale (scritta da Germi con Age, Scarpelli e Luciano Vincenzoni) che sacrifica qualcosa all’inevitabile macchiettismo senza scendere a compromessi. Il Festival di Cannes ne premiò Saro Urzì mentre a Leopoldo Trieste andò un Nastro d’argento (Mereghetti).

Un’altra scena del film

«La commedia più violenta e congestionata, ai limiti dell’isterismo, della trilogia barocca di Pietro Germi, aperta da Divorzio all’italiana (1961) e chiusa da Signore e signori (1965). “È una farsa tragica con qualche vertigine grottesca, una tarantella macabra che accompagna con forzata allegria i funerali della ragione” (E. Giacovelli). Non esiste, forse, un film più antimeridionale e antisiciliano nel suo tiro al bersaglio contro la concezione insulare dell’onore» (Morandini). Il film su RaiPlay


Iris (canale 22) 21.05

Ransom – Il riscatto (Ransom, drammatico, USA, 1996) regia di Ron Howard. Con Mel Gibson, Rene Russo, Gary Sinise, Brawley Nolte, Delroy Lindo, Lili Taylor, Liev Schreiber, Donnie Wahlberg

“Tom Mullen (Gibson) è un industriale aeronautico dalle tangenti facili. Quando gli rapiscono il figlioletto (Nolte, figlio di Nick), decide – mettendosi contro la moglie (Russo) e l’opinione pubblica – di non pagare se prima non gli restituiscono il bambino. Anzi, mette come taglia sui rapitori i due milioni di dollari richiesti per il riscatto.

Rene Russo e Mel Gibson sono i coniugi Mullen

Il tema di fondo – pagare o non pagare? – è, a livello etico, un falso problema perché legato a troppe incognite e a circostanze di opportunità pratica. Inoltre il dramma è falsato da una palese inverosimiglianza e da una ruffianata di sceneggiatura (lo spettatore sa il destino del bambino). All’attivo rimane l’efficiente mestiere del regista nel dosare la suspense, nel dirigere gli attori, nel governare il duello a distanza tra un “buono” antipatico e un “cattivo” che ha le sue ragioni” (Morandini). Remake de Il ricatto più vile (1956) scritto da Cyril Hume e Richard Maibaum. Una scena del film

Brawley Nolte è il piccolo Sean

Canale 20, 21.05

Point Break – Punto di rottura (Point Break, azione, USA, 1991) regia di Kathryn Bigelow . Con Keanu Reeves, Patrick Swayze, Lori Petty, John McGinley, Gary Busey, James Le Gros, Lee Tergesen, Tom Sizemore, Anthony Kiedis

Keanu Reeves e Lori Petty in una scena di Point Break

L’agente speciale FBI Johnny Utah (Reeves) si infiltra in un gruppo di esperti surfisti sospettati di una serie di rapine alle banche di Los Angeles e dintorni, compiute coi volti coperti dalle maschere di alcuni ex presidenti americani. E riesce a stringere amicizia con l’intrigante Tyler Endicott (Petty) grazie alla quale conosce Bodhi (Swayze), il capo della banda, cui Tyler è legata. Affascinato da entrambi, Johnny avrà più di una difficoltà a portare a termine la missione sotto copertura.

Keanu Reeves e Patrick Swayze sono Johnny e Bodhi

Primo successo commerciale di Kathryn Bigelow (prodotta dall’allora marito James Cameron) che si misura con un genere prima d’ora di appannaggio maschile, realizzando un cult dei primi anni Novanta, con “scene d’azione ancora oggi straordinarie per intensità e ritmo, e spettacolari sequenze acquatiche. Ma il vero punto di forza è costituito dalla relazione tra Johnny e Bodhi, sottilmente omoerotica, in cui la donna sembra essere l’interesse sentimentale di entrambi ed è in realtà il terzo incomodo”.

Lori Petty è Tyler

Sia Reeves che Swayze, esperti surfisti nella vita, hanno in molte scene rinunciato alle controfigure. Il titolo si riferisce a quell’istante in cui l’onda s’infrange, che solo un surfista esperto riconosce (Mereghetti).

“Il fascino del film è nel modo con cui la cinepresa genera dinamismo invece di limitarsi a registrarlo e traduce in immagini (in termini spaziali) le ossessioni della lotta con l’infinito del mare e del cielo” (Morandini). Il trailer del film

Segnaliamo inoltre:

Tutto in una notte (1985, regia di John Landis) su Iris alle 14.00

Via dalla pazza folla (2015, regia di Thomas Vinterberg) su RaiMovie alle 14.35, il trailer

Revenant – Redivivo (2015, regia di Alejandro González Iñárritu) sul Nove alle 16.00, il trailer

La storia infinita (1984, regia di Wolfgang Petersen) su Paramount Network alle 19.00, una scena e la nostra recensione

Ella Enchanted – Il magico mondo di Ella (2004, regia di Tommy O’Haver) su Paramount Network alle 21.10, il trailer originale

Profumo (1987, regia di Giuliana Gamba) su Cielo alle 21.15

Un Marito per Cinzia (1958, regia di Melville Shavelson) su La7 alle 21.15, il trailer originale

Madagascar 2 (2008, regia di Darnell/McGrath) su Italia1 alle 21.20, il trailer

Chesil Beach (2017, regia di Dominic Cooke) su RaiMovie alle 21.20, il trailer

Mickybo and Me (2005, regia di Terry Loane) su Tv2000 alle 21.20, il trailer originale

L’oro di Scampia (2014, regia di Marco Pontecorvo) su Rai1 alle 21.25, il film su RaiPlay

Nella morsa del ragno (2001, regia di Lee Tamahori) su Tv8 alle 21.30, il trailer

Genitori (2015, regia di Alberto Fasulo) documentario su RaiStoria alle 23.10, il trailer

Kick – Ass (2010, regia di Matthew Vaughn) su Tv8 alle 23.15, il trailer

Oculus – Il riflesso del male (2013, regia di Mike Flanagan) su Italia2 alle 23.20, il trailer e la nostra recensione

Swimming Pool (2003, regia di François Ozon) su RaiMovie alle 23.20, il trailer originale

Papillon (2017, regia di Michael Noer) su Rai4 alle 23.25, il trailer e la nostra recensione

Sabrina (1954, regia di Billy Wilder) su La7 alle 23.30, l’intro

Il rapporto Pelikan (1993, regia di Alan J.Pacula) su Iris alle 23.35, il trailer e la nostra recensione

Tracce, cosa resta (2021, regia di Elese/Negro) documentario in prima visione televisiva su Rai3 alle 1.55

Programmazione odierna in pay-tv:

Sky

Fox

Mediaset Premium

Discovery Channel

Fonti

FilmTv ©1993-2021 Tiche Italia s.r.l.

Paolo Mereghetti, Il Mereghetti. Dizionario dei film 2021 © 2020 by Paolo Mereghetti, Baldini+Castoldi s.r.l., Milano

Laura, Luisa e Morando Morandini, il Morandini su www.mymovies.it

www.cinematografo.it

www.youtube.com

error: Content is protected !!