Crea sito

Michele Anzaldi (Iv): “Perché la Rai spalleggia il disegno politico di Casalino?”

Le ospitate televisive di Rocco Casalino, ex portavoce dell’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, si accumulano raggiungendo la ventina in meno di due settimane, spesso presenze duplici o triplici nella stessa giornata. Questa esposizione mediatica senza precedenti ha uno scopo preciso? Così sembra suggerire una dichiarazione rilasciata qualche giorno fa dallo stesso Casalino a Piazza Pulita, programma in onda su La7 condotto da Corrado Formigli.

Sono già in campagna elettorale, sto lavorando a come far tornare Conte a Palazzo Chigi” sono queste le parole dell’ex portavoce del Presidente del Consiglio, quest’ultimo ora reclutato da Beppe Grillo per rifondare il M5s. A tali parole risponde il Segretario della Commissione di Vigilanza Rai Michele Anzaldi con un post su Facebook: “Ecco a cosa le trasmissioni Rai, Mediaset, La7 stanno dando una visibilità senza precedenti: perché la Rai spalleggia il disegno politico del portavoce di Conte? Perché Agcom non fa nulla?“.

E ancora: “Le parole del portavoce di Conte confermano l’urgenza che il governo Draghi metta mano alla Rai, accelerando sulla nomina dei nuovi vertici. Casalino dice di essere il portavoce dell’alleanza M5s-Pd-Leu per riportare Conte a Palazzo Chigi: per i miei colleghi parlamentari Pd va bene così, a maggior ragione dopo che ieri il Movimento 5 stelle e Grillo hanno ufficializzato che Conte è il nuovo leader del partito? Ha già deciso tutto Casalino: leader, coalizione e programma?”. Qualcuno risponderà all’On. Anzaldi? Staremo a vedere.

error: Content is protected !!