Crea sito

Rai. Anzaldi scopre la verità: Scanzi opinionista antirenziano pagato a Cartabianca

Scanzi Berlinguer Orlando #cartabianca Rai3

Michele Anzaldi (Iv), Segretario della Commissione di Vigilanza Rai, scopre finalmente la verità sulle ospitate del giornalista del Fatto Quotidiano Andrea Scanzi in Rai. A dare la notizia è per l’appunto Viale Mazzini rispondendo a un’interrogazione presentata dal Deputato renziano il 29 dicembre 2020. Da Veronica Marino dell’Adnkronos apprendiamo che: “il giornalista Scanzi è ingaggiato da Cartabianca come opinionista e dunque percepisce un gettone legato alla sua professione“.

L’interrogazione dell’On. Anzaldi veniva dopo la puntata del 22 dicembre 2020 del programma di Bianca Berlinguer, nella quale Scanzi aveva interloquito con la conduttrice e il Vicesegretario del Pd Andrea Orlando dichiarando: “Se si va a votare, Renzi scompare fisicamente”. L’On. Anzaldi aveva quindi chiesto all’Ad Rai Fabrizio Salini se Scanzi fosse stato pagato per quella puntata e altre dieci. La risposta è dunque affermativa.

Sempre dall’Adnkronos apprendiamo che “Anzaldi nella stessa interrogazione ha anche fatto notare come per ogni giornalista essere ospite della Rai rappresenti in sé una “importante” occasione di “visibilità”, soprattutto tenendo conto del fatto che le ‘ospitate’ sono non di rado occasione anche per la presentazione di libri“.

Il Segretario della Commissione di Vigilanza Rai “ha poi chiesto all’Ad Salini se non ritenga un “autogol” per il Servizio Pubblico pagare giornalisti già retribuiti come ospiti da tv concorrenti. Non è mancato nella interrogazione di Anzaldi anche un riferimento alla protesta della direttrice del Manifesto Norma Rangeri che parla di “totale oscuramento” da parte della Rai nei suoi confronti“.

error: Content is protected !!