Rai, Anzaldi: “Tg2 megafono per messaggi elettorali di Meloni”

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia al Tg2

di Marco Zonetti 🖋️

Michele Anzaldi (Iv), Segretario della Commissione di Vigilanza Rai, ha pubblicato su Twitter un video tratto dall’edizione del Tg2 delle 20.30 trasmessa sabato 27 agosto 2022, sottolineando che il notiziario diretto da Gennaro Sangiuliano “fa da megafono ai messaggi elettorali pubblicati sui social di Giorgia Meloni, senza alcuna intermediazione giornalistica né la presenza di notizie: questa è informazione o semplice propaganda?” E il Deputato ha concluso: “La Fnsi, l’Usigrai, l’Ordine dei giornalisti non hanno nulla da dire?”.

Già in passato, Michele Anzaldi aveva segnalato una “grave pagina di disinformazione al Tg2 sul caso del discorso di Giorgia Meloni dal palco del partito estremista spagnolo Vox“. Pubblicando il servizio andato in onda nel notiziario delle 20.30 di venerdì 17 giugno 2022, il Deputato di Italia Viva precisava all’epoca: “il tg di Rai2 è stato ridotto a mero megafono della propaganda di un partito, senza mettere i cittadini nelle condizioni di essere informati. Questo è servizio pubblico pagato con i soldi del canone? Che ne pensano l’Agcom, l’Ordine dei Giornalisti, il Cda Rai, la Fnsi, l’Usigrai, il Cdr?”.

Il Segretario della Vigilanza proseguiva dunque: “Il Tg2 ha censurato il discorso-autogol della leader di Fdi, non facendolo né sentire né vedere, poi ha dato conto in maniera incompleta e poco comprensibile delle critiche del segretario del Pd Letta, ma ha invece dato ampio spazio alla controreplica della Meloni, con tanto di immagine video della card propagandistica diffusa dagli account social della leader di Fdi contro il Pd. Un contro-panino mai visto. Davvero l’amministratore delegato Rai Fuortes e il presidente dell’Agcom Lasorella non intendono intervenire?”. Nessuno, come dimostrano i fatti odierni, è finora intervenuto al riguardo.

error: Content is protected !!