Crea sito

Rai Bruxelles e il mistero del server. Denuncia di Anzaldi a Striscia

Pinuccio di Rai Scoglio 24 e Striscia la Notizia continuano a occuparsi delle sedi Rai all’estero, e sono tornati su quella di Bruxelles. In un’intervista all’On. Michele Anzaldi, Segretario della Commissione di Vigilanza, è stato sviscerato un autentico mistero. “Abbiamo ricevuto una lettera” dichiara l’On. Anzaldi a Pinuccio, “secondo la quale sarebbero ospitate alcune apparecchiature tecniche, per capirci antenne, ripetitori della Rai, nelle sedi di un’altra società“. Per non parlare dei server per l’Eurovision.

E il Segretario della Vigilanza continua: “Se fosse così, sarebbe molto grave”. Specie perché, precisa l’On. Anzaldi, non si comprende a quale titolo la società terza ospiti le apparecchiature della Rai. “Non essendovi un appalto” risponde a una domanda di Pinuccio, “si tratta di un’illegalità grave”.

Nel servizio di Striscia, Pinuccio sottolinea che nel sito della trasparenza Rai, non si trovano più le dettagliate informazioni relative alle sedi estere Rai. Tali informazioni sono di fatto svanite, e sul sito è possibile trovare solo i numeri di telefono. Qui il servizio integrale.

error: Content is protected !!