Crea sito

Rai. Ultime ore per presentare le candidature a componente del Consiglio di Amministrazione

Rai CdA candidature

Scade oggi, 30 aprile 2021, il tempo per presentare la candidatura a componente del Consiglio di Amministrazione Rai. Ultime ore, quindi, per inviare tramite posta certificata il proprio dettagliato curriculum vitae corredato di documento d’identità e di una dichiarazione – resa ai sensi dell’articolo 46 del d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 – circa il fatto che nei confronti del candidato non ricorrano le cause di ineleggibilità o decadenza di cui ai commi 4-ter e 4-quater dell’articolo 49 del decreto legislativo 31 luglio 2005, n. 177.

Ricordiamo che due dei componenti del CdA sono eletti dal Consiglio dei Ministri; due dal Senato; due dalla Camera dei Deputati e uno dall’assemblea dei Dipendenti di Rai S.p.A. Gli attuali membri del Consiglio di Amministrazione Rai sono il Presidente Marcello Foa (Lega); l’Ad Fabrizio Salini (M5s); Rita Borioni (Pd); Beatrice Coletti (M5s); Giampaolo Rossi (Fratelli d’Italia); Igor De Biasio (Lega) e Riccardo Laganà (Dipendenti), che si è ricandidato per un nuovo mandato, incassando anche il massimo sostegno dell’USIGRai.

In sede di CdA di ieri, 29 aprile 2021, l’ultimo dell’attuale gestione Foa-Salini prima dell’avvento dei nuovi vertici, e nel quale è stato approvato soprattutto il Bilancio 2020, non si è proceduto a discutere della questione del trasferimento – voluto fortemente dalla Lega – del centro di produzione Rai milanese all’ex Fiera di Milano, né tantomeno della soluzione di riserva relativa all’Area Expo, due nodi che coinvolgono direttamente il Consigliere di Amministrazione leghista Igor De Biasio. Quest’ultimo, Ad di Arexpo, per rischio di conflitto d’interessi non può infatti partecipare alle discussioni del Cda relative alle questioni immobiliari milanesi. Né tantomeno si è discussa la proposta del trasferimento del canale in inglese a Milano. La palla sulle questioni succitate passa quindi al nuovo Consiglio di Amministrazione, la cui composizione rifletterà anche gli attuali equilibri politici, con una maggioranza di Governo allargata rispetto al 2018 e una minoranza ridotta. Ieri, in CdA Rai, è stata in ogni caso ratificata la vendita dell’immobile Rai di via Cernaia 33, a Torino, alla società Ipi.

Tornando alla selezione dei componenti del Consiglio di Amministrazione Rai, tra le candidature inviate spicca quella di Pinuccio di Striscia la Notizia, al secolo Alessio Giannone, che quotidianamente bastona la tv pubblica nel suo spazio denominato Rai Scoglio 24.

Pinuccio CdA Rai

error: Content is protected !!