Crea sito

Rai1. Anzaldi: “Casalino da De Girolamo attacca Renzi, Salvini e Meloni? Ad Rai si dimetta subito”

De Girolamo Casalino

Questa sera, sabato 27 febbraio 2021, Rocco Casalino sarà presente in Tv per la miliardesima in pochi giorni, questa volta a Ciao Maschio, trasmissione di Nunzia De Girolamo, moglie dell’ex ministro delle Autonomie Regionali Francesco Boccia (Pd) in onda in seconda serata su Rai1.

E alcune anticipazioni relative alle dichiarazioni di Casalino nel programma di questa sera hanno già infiammato un altrimenti sonnacchioso sabato di fine febbraio. “A Palazzo Chigi le opposizioni” avrebbe dichiarato Casalino a Ciao Maschio, “Meloni e Salvini, ma anche Renzi, hanno sempre cercato di denigrarmi ed insultarmi. Così come, alcuni giornali mi hanno preso in giro solo per alcuni miei atteggiamenti o comportamenti che in verità sono tali solo perché sono gay. Venivano mascherate come prese in giro, ma sono in verità atteggiamenti omofobici“.

Tali parole hanno suscitato la reazione del Segretario della Vigilanza Rai Michele Anzaldi che, su Facebook, ha commentato: “Se le anticipazioni della trasmissione di Nunzia De Girolamo su Rai1 rispondono al vero, se davvero il portavoce di Conte Rocco Casalino stasera potrà senza contraddittorio e senza alcun ruolo ufficiale attaccare e addirittura diffamare Renzi, Salvini e Meloni da una trasmissione del servizio pubblico, dopo due settimane di monologhi a reti unificate contro leader cui non è stata data nessuna possibilità di difendersi in diretta, l’amministratore delegato Salini dovrebbe dimettersi subito“.

E ancora: “Che c’entra questa propaganda con una trasmissione che, per le evidenti implicazioni di potenziali conflitti di interessi, di tutto si dovrebbe occupare ad eccezione della politica e in particolare della sorte del Governo Conte? A che titolo a Casalino, che non riveste alcun ruolo ufficiale, viene consentito di calunniare segretari di partito da una rete del servizio pubblico?”.

error: Content is protected !!