Crea sito

Rai1. Silurato Andrea Di Carlo dopo l’inchiesta di VigilanzaTv

Andrea Di Carlo silurato
Andrea Di Carlo con Can Yaman

L’Inchiesta di VigilanzaTv sull’agente/autore Andrea Di Carlo, in forza al programma Oggi è un altro giorno condotto da Serena Bortone su Rai1, ha avuto un esito drastico. Dopo i post sessisti di Di Carlo denunciati sui social network dal Segretario della Vigilanza Rai Michele Anzaldi, dalla Capogruppo Pd in Vigilanza Valeria Fedeli, dal Consigliere di Amministrazione Rai Riccardo Laganà e dal Segretario dell’Usigrai Vittorio Di Trapani, Di Carlo ha annunciato la sua dipartita dal programma.

Questo il post di commiato dell’autore, manager anche di Can Yaman, fra gli altri. “Un ultimo sguardo commosso all’arredamento e chi si è visto si è visto […] Felice di aver fatto questo pezzo di strada con voi, Serena Bortone, Giovanni Anversa (vicedirettore di Rai1). Grazie a Stefano Coletta (tu sai). Ad i miei Colleghi auguro un buon natale e li stringo uno ad uno. Ora, finalmente, i mascalzoni potranno dedicarsi ad altro ma a loro auguro di essere felici almeno la metà di quanto sono felice io”.

Emblematico che a corredo del post di commiato vi sia la foto dalla quale è partito tutto, e che ci spinse a investigare. Chiusura del cerchio, insomma. E se Di Carlo è felice come asserisce, ne siamo lieti anche noi. Resta un dubbio: a chi sarà riferito quel “mascalzoni”?

error: Content is protected !!