Crea sito

Rai2. Un altro programma per Blu Yazmine dell’ex direttrice Dallatana

Ilaria Dallatana Blu Yazmine Sette Storie Monica Maggioni La caserma Rai2
Ilaria Dallatana, titolare della Blu Yazmine ed ex direttrice di Rai2

Gubitosi & Friends

Abbiamo già trattato della neonata società di produzione televisiva Blu Yazmine, creatura di Ilaria Dallatana e Francesca Canetta, entrambe già fondatrici di Magnolia con Marco Benatti e Giorgio Gori. La Dallatana era direttrice di Rai2 e la Canetta sua vicedirettrice ai tempi di Monica Maggioni presidente Rai. Sempre per la serie “Gubitosi & friends“, insomma, visto che l’ex direttore generale – molto vicino alla Maggioni – voleva affidare anni fa addirittura la direzione di Rai1, al posto di Giancarlo Leone, alla Dallatana. Proposta che all’epoca la manager rifiutò perché la retribuzione, in quel momento, non poteva superare i 300 mila euro lordi annui.

La Blu Yazmine e Sette Storie

Mesi fa, il Segretario della Commissione di Vigilanza Rai Michele Anzaldi aveva domandato come mai il programma Sette Storie, al momento condotto dalla Maggioni su Rai1, fosse “stato affidato a una società esterna, proprio la società di Dallatana direttore di rete quando Maggioni presiedeva il Cda? Perché non è stata prodotta internamente? Era proprio necessario dare un appalto esterno?”In cauda venenum, l’On. Anzaldi chiosava in riferimento agli ascolti: “Vedendo il programma sembrerebbe proprio di no”.

La Caserma

E ora Ilaria Dallatana torna sulla rete che ha diretto dal febbraio 2016 all’ottobre 2017. E ci torna proprio con la sua Blu Yazmine, come detto sopra una società esterna, producendo il docu-reality La Caserma. Una sorta di Collegio ambientato però in una caserma, per l’appunto, basato sul format internazionale Lads Army, previsto sulla Seconda Rete Rai a partire dal gennaio 2021. Non male per una neonata società di produzione televisiva come la Blu Yazmine aggiudicarsi un programma d’informazione nella seconda serata di Rai1, e poco dopo un altro in prima serata su Rai2. E per giunta sulla rete che la titolare della società aveva diretto pochi anni prima. Rai, di tutto di più; è proprio il caso di dirlo.

error: Content is protected !!