Crea sito

RaiSport: Solidarietà di Di Trapani (USIGRai) a protesta dei giornalisti

Il Segretario dell’Usigrai Vittorio di Trapani

Malcontento e proteste a RaiSport

La redazione di RaiSport è in subbuglio da settimane. Tanto che l’Assemblea dei Giornalisti ha votato all’unanimità una mozione che prevede il ritiro delle firme in tutte le trasmissioni e i Tg di oggi, domenica 20 dicembre. I servizi e le sintesi, insomma, non saranno firmati né a voce, né in grafica, e non si effettueranno stand up o collegamenti in video. Con l’eccezione delle conduttrici e dei conduttori, che leggeranno un breve comunicato in apertura dei programmi, per informare i telespettatori. Il moto di protesta sembra non destinato a placarsi molto facilmente, con tanto di sciopero di tre giorni.

Preoccupante deriva editoriale

Avevamo per giunta già discusso delle polemiche relative all’ospitata di Luigi Di Maio (con il giornalista simpatizzante del M5s Andrea Scanzi) a 90° Minuto, che avveniva pochi giorni dopo la “passerella” del Ministro grillino Vincenzo Spadafora. Ospitate, a quanto pare, gestite in toto dal conduttore e vicedirettore Enrico Varriale. E continua inoltre la maretta con il direttore Auro Bulbarelli (in quota Lega), tanto che i giornalisti di RaiSport lamentano una “preoccupante deriva editoriale”, oltre alla mancata partecipazione da parte dell’Azienda all’asta dei diritti tv della Champions League appena aggiudicata dalla Uefa.

Il sostegno del Segretario dell’USIGRai Di Trapani

In sostegno delle giornaliste e dei giornalisti di RaiSport arriva il tweet del Segretario dell’USIGRai Vittorio Di Trapani. “Oggi le giornaliste e i giornalisti di RaiSport non firmeranno i loro servizi. Un’azione di protesta in difesa del diritto dei cittadini a vedere lo sport gratuitamente. Invece le scelte della Rai e della direzione di RaiSport stanno indebolendo lo sport del Servizio Pubblico“.

error: Content is protected !!