Crea sito

Sbando Rai: Tg1 legge comunicato sbagliato dell’Ad Salini su Fedez. Critiche anche da Confindustria

Fedez Primo Maggio Ascolti Tv
Fedez sul palco del Concerto del Primo Maggio trasmesso da Rai3

Il caso Fedez non cessa di mettere in difficoltà la Rai, non solo travolta dalle polemiche ma anche dalla solita sciatteria che contraddistingue questa gestione. Il Tg1 pomeridiano ha perfino letto il comunicato sbagliato dell’Ad Salini con il quale il vertice dell’azienda ribadiva che non esiste censura in Rai e che egli si scusava nel caso in cui qualcuno avesse parlato in modo APPROPRIATO a nome e per conto della Rai. Ovviamente l’Ad intendeva “inappropriato”. Lo svarione è riscontrabile nel video qui sotto.

Frattanto, il Tg1 finisce nel mirino di Confindustria, attraverso il suo Presidente Carlo Bonomi. Che ha dichiarato a Mezz’ora in più di Lucia Annunziata: “Penso che un artista o chiunque altro debba poter esprimere il proprio pensiero con civiltà, ma rilevo che c’e’ ipocrisia da parte di quella politica che applaude a Fedez perché qualcuno i vertici della Rai li avrà nominati. Con il precedente governo, Confindustria sul TG1 non c’e’ mai andata. Un po’ meno di ipocrisia sarebbe opportuna”. La conduttrice Annunziata, dal canto suo, si è schierata con Fedez durante la trasmissione, giudicando non sufficienti le scuse dell’Ad Salini.

error: Content is protected !!