Crea sito

Scanzi deride Draghi su Facebook. Anzaldi: “Merita contratto da ospite fisso su Rai3?”

Il post pubblicato da Andrea Scanzi su Facebook

Andrea Scanzi, firma del Fatto Quotidiano, dopo una sospensione di qualche settimana dovuta alle controversie sulla sua vaccinazione, è tornato a #Cartabianca su Rai3 ospite a pagamento, con i nostri soldi, di Bianca Berlinguer. Scanzi ha anche una seguitissima pagina facebook con innumerevoli follower, sulla quale negli ultimi tempi pubblica infografiche dal sapore “grillino della primissima ora”, in cui denigra pesantemente gli avversari, in primis Matteo Renzi, protagonista della sua ultima fatica letteraria, ed esalta entusiasticamente i suoi beniamini, in primis Giuseppe Conte.

Ultima vittima degli strali di Scanzi, nientemeno che Mario Draghi, deriso con una foto non lusinghiera che lo ritrae con un’aria diciamo “poco intelligente”, giustapposta a un’immagine di Conte assai più benevola. Il post non è sfuggito al Segretario della Commissione di Vigilanza Rai Michele Anzaldi, alle cui battaglie si deve la sospensione del giornalista del Fatto Quotidiano, che così ha commentato su Twitter: “Ecco come l’opinionista a pagamento Rai, Andrea Scanzi, deride sui social con una foto offensiva se non diffamatoria il presidente Draghi. Davvero per il servizio pubblico questo è l’unico giornalista che merita di avere un contratto da ospite fisso in prima serata su Rai3?“. Frattanto, ancora dobbiamo sapere quale sia stato il pronunciamento del Comitato Etico della Rai, chiamato a valutare il caso di Andrea Scanzi. Da Viale Mazzini tutto tace.

error: Content is protected !!