Crea sito

Su Rai3 arriva Luca Barbareschi con 8 puntate di “In barba a tutto”. Specie alle risorse interne…

Luca Barbareschi In barba a tutto Rai3
Luca Barbareschi

In Rai è in arrivo l’ennesimo programma d’interviste. Dopo il non esattamente riuscito Ciao Maschio su Rai1 con Nunzia De Girolamo, e Belve di Francesca Fagnani, prossimamente in onda su Rai2 reduce dall’insuccesso di Seconda Linea, ecco che anche Rai3 – tanto per non restare indietro – trasmetterà da lunedì 19 aprile 2021 In barba a tutto condotto da Luca Barbareschi.

Otto puntate otto nelle quali l’attore intervisterà i suoi ospiti all’insegna della “goliardia e del sense of humour“, tra varie rubriche e gli interventi musicali di una band fissa in studio. Il tutto, sulla carta, ricorda un po’ troppo il defunto Parla con me con Serena Dandini, ma non è questo il punto. Qualche mese fa, il Direttore di Rai3 Franco Di Mare nel giustificare l’allontanamento di Gloria Guida da Le Ragazze e di Salvo Sottile da Mi Manda Rai Tre (indebolendo entrambi i programmi), snocciolava il mantra delle “valorizzazione delle risorse interne”, mutuandolo dallo slogan (mai applicato) dell’Ad Fabrizio Salini. Per poi affidare, per esempio, Agorà all’esterna Luisella Costamagna; Lui è peggio di me agli esterni Marco Giallini e Giorgio Panariello; e in ultima analisi il succitato talk all’esterno Barbareschi. Il quale – per giunta – proviene dall’area di Destra e che quindi con la Terza Rete – almeno quella tradizionale pre-grillina – poco dovrebbe avere a che fare.

Ma tant’è. Barbareschi andrà in onda per giunta in una collocazione ideale, il lunedì dopo Report, che rappresenta un traino assai prezioso per i programmi di Rai3 in seconda serata. In barba a tutto: mai titolo fu più azzeccato.

error: Content is protected !!