Crea sito

Tapiro a Berlinguer che difende Corona. Paghiamo il canone per questo?

tapiro berlinguer corona Rai3
Valerio Staffelli di Striscia la Notizia consegna il Tapiro d’oro a Bianca Berlinguer

Questa sera, mercoledì 9 dicembre 2020, nel corso di Striscia la Notizia su Canale5, Valerio Staffelli consegnerà il Tapiro d’Oro a Bianca Berlinguer, conduttrice di #Cartabianca su Rai3. La motivazione è la solita: la diatriba fra la giornalista e il direttore di Rai3 Franco Di Mare, reo di aver allontanato l’opinionista-alpinista Mauro Corona dalla trasmissione dopo gli epiteti sessisti rivolti alla conduttrice in diretta.

La farsa continua

Come avevamo scoperto immediatamente noi di VigilanzaTv, il contenzioso Berlinguer-Corona aveva in realtà toni ben meno accesi rispetto a quelli mostrati in diretta, tanto che la conduttrice avrebbe voluto mantenere l’opinionista in trasmissione, malgrado egli l’avesse apostrofata come “gallina”. Il direttore Di Mare pare invece irremovibile, pur inviando messaggi di solidarietà a Corona invitandolo a lasciar decantare il tutto. Una farsa iniqua, una pantomima offensiva per l’intelligenza dello spettatore che paga il canone Rai.

Leggiamo dal comunicato stampa di Striscia: “Un compleanno “attapirato” per Bianca Berlinguer, orfana del suo Mauro Corona, lo scrittore montanaro epurato da Cartabianca con un “editto bulgaro” emesso dal direttore di Rai Tre Franco Di Mare.”

Triste fine per Rai3 e per l’informazione Rai

E ancora: “Per questo ieri l’inviato di Striscia la notizia Valerio Staffelli ha atteso la giornalista per consegnarle uno specialissimo Tapiro “dedicato”, completo di coroncina e candelina. «Questa decisione – ha dichiarato la Berlinguer – è stata presa senza il mio consenso: Franco Di Mare ha tirato in ballo l’onore di tutte le donne senza però considerare il mio e alla fine, una questione che avrebbe dovuto gestire una donna, la sottoscritta, è diventata un diverbio tra due uomini. Con Di Mare ci ho parlato solo il giorno dopo l’episodio incriminato e mi ha detto che Corona non avrebbe mai più messo piede in trasmissione, nonostante io non fossi d’accordo. Peccato, perché oltre a me anche tanti nostri telespettatori lo rivorrebbero»”.

Che triste fine per Rai3 e per l’informazione Rai. E in quali mani finiscono i soldi del canone dei contribuenti. Ieri sera, frattanto, #Cartabianca è sprofondato al 4% di share, battuto anche da Rete4 con Fuori dal Coro di Mario Giordano.

error: Content is protected !!