Crea sito

Rai1, brutta notizia per De Girolamo. Pm chiedono 8 anni e 3 mesi

rai1 brutta notizia nunzia de girolamo Pm condanna 8 anni 3 mesi
Nunzia De Girolamo, prossima conduttrice di Ciao Maschio su Rai1

Rai1. Brutta notizia per Nunzia De Girolamo, opinionista di Non è l’Arena di Massimo Giletti su La7 e prossima conduttrice di Ciao Maschio, programma che partirà dal prossimo novembre in seconda serata sull’Ammiraglia Rai.

Per l’ex politica ora personaggio televisivo, nonché moglie del Ministro per le Autonomie Regionali dem Francesco Boccia, il Pm Assunta Tillo ha chiesto una condanna a otto anni e tre mesi. Parliamo del processo sulle presunte pressioni relative alle nomine all’Asl di Benevento. Con Nunzia De Girolamo sono imputate altre sette persone con le accuse di associazione a delinquere, concussione e utilità al fine di ottenere il voto elettorale. Per sei delle quali il Pm ha chiesto la condanna a fronte di un’assoluzione.

Nunzia De Girolamo opinionista di Non è l’Arena con Massimo Giletti

Uscendo dall’aula, visibilmente turbata, l’ex Ministra dell’Agricoltura nel Governo Letta ed ex star della scorsa stagione di Ballando con le stelle, ha commentato così lo sviluppo:

“Sono stata zitta per 8 anni, continuo a restare in silenzio perché sono innocente”.

Tra le altre richieste del Pubblico Ministero, sei anni e nove mesi da comminare a Luigi Barone (presidente del Consorzio Asi) e sei al suo collaboratore Giacomo Papa.  

error: Content is protected !!