Crea sito

Rai2, la rivincita di Salvo Sottile, promosso alla guida dello storico programma I Fatti Vostri

Salvo Sottile

A partire dalla stagione televisiva 2021-2022, Salvo Sottile sarà il nuovo padrone di casa de I Fatti Vostri, storico contenitore del daytime di Rai2 finora condotto da Giancarlo Magalli e ideato da Michele Guardì (in questo periodo, una delle poche trasmissioni della Seconda Rete a portare a casa ottimi ascolti). Un ritorno in grande stile alla conduzione quello del giornalista siciliano, e una storia di rivincita che sarebbe piaciuta ad Alessandro Dumas. Solo l’anno scorso, infatti, Salvo Sottile riceveva la notizia del suo siluramento da Mi manda Rai Tre, programma di servizio pubblico che negli anni aveva fatto suo e che aveva contribuito a portare a ottimi risultati Auditel. Perfetto per incarnare il paladino dei più deboli e la bestia nera dei truffatori con quel suo piglio un po’ “guascone” alla D’Artagnan, il giornalista siciliano era stato allontanato per questioni politiche dal Direttore di Rai3 Franco Di Mare in quota M5s, e sostituito da un duo di professionisti validi che però non hanno mai fatto breccia nel cuore dei telespettatori. La giustificazione dell’impiego di risorse interne all’azienda anziché di una risorsa esterna come Sottile andava per giunta a infrangersi contro la realtà dei fatti, visto che – solo per fare un esempio – per la conduzione di Agorà veniva scelta l’esterna Luisella Costamagna.

In ogni modo, dopo un iniziale periodo di opposizione alla scelta piovuta dall’alto, Sottile si era quindi umilmente rimesso in gioco, accettando la proposta di Guardì e andando a integrare la squadra de I Fatti Vostri con un piccolo spazio, poi allargatosi visto il successo. Parallelamente, la nuova gestione di Mi manda Rai Tre non decollava, con conseguente perdita di ascolti per la fascia mattutina della Terza Rete. Il tempo è stato per una volta galantuomo e così, come in un romanzo di Dumas, dalla prossima stagione Sottile sarà nuovamente alla guida di uno dei programmi più noti e longevi della Rai, mentre Mi manda Rai Tre non andrà più in onda durante la settimana, finendo relegato al weekend con la conduzione del solo Federico Ruffo.

Gli spettatori più attenti avranno per giunta notato come, in una Rai sempre più trasformata in “comitiva del muretto” con gli stessi volti che saltano da un programma all’altro ospitati da amici e amichetti a loro volta ospitati dai primi in una rapsodia di autoreferenziale iperpresenzialismo, Salvo Sottile fosse letteralmente svanito dai talk show dove imperversavano invece i suoi colleghi. Defilato e discreto ma solerte come una formichina, il giornalista siciliano ripartiva “da zero” mantenendo vivo il rapporto con i telespettatori sui social e occupandosi con diligenza della piccola finestra mattutina ai Fatti Vostri, mentre altrove le cicale frinivano gaie in video 24 ore al giorno peccando di sovraesposizione mediatica. E alla fine, l’umiltà – unita all’impegno e alla sobrietà – ha pagato.

error: Content is protected !!