Crea sito

Ascolti Tv. Sette Storie perde 15 punti di share dopo la fiction

ascolti tv sette storie

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di lunedì 15 febbraio 2021 vedono ancora una volta Sette Storie, condotto da Monica Maggioni in seconda serata su Rai1, ottenere un ascolto monocifra. E questo nonostante il preziosissimo traino del Commissario Ricciardi in prima serata, e per giunta senza stacco pubblicitario in modo da “monetizzare” al massimo gli ascolti della fiction. Invano.

Se Il commissario Ricciardi ha totalizzato il 23.2% di share con 5.636.000 spettatori, Sette Storie è precipitato a una media dell’8.8% di share con 1.103.000 spettatori, malgrado anche il dibattito sul neonato Governo Draghi. Visto che il programma è realizzato da bene due società esterne, e si avvale di varie consulenze, qual è il rapporto fra costi e ricavi, visto che viene eliminato per giunta uno stacco pubblicitario? Che cosa ne pensa RaiPubblicità?

Un analogo caso di mancata “monetizzazione” del traino è sempre quello di Mi manda RaiTre, in onda su Rai3 la mattina. Ieri, Agorà con Luisella Costamagna ha totalizzato 582.000 spettatori con l’8.5% di share, ma Mi Manda Rai3 solo il 5.4%. Per portare un esempio: lo scorso anno, lunedì 16 febbraio 2020, Agorà condotto all’epoca da Serena Bortone raggiungeva più o meno la stessa cifra, l’8.9% di share, ma Mi Manda RaiTre con Salvo Sottile segnava il 7%.

error: Content is protected !!