Crea sito

Film Tv martedì 19 gennaio: La prima cosa bella, Baci e abbracci, Nella valle della violenza, Inserzione pericolosa

Film Tv martedì 19 gennaio 2021. Oggi abbiamo scelto per voi La prima cosa bella e Baci e abbracci di Paolo Virzì, Nella valle della violenza di Ti West, Inserzione pericolosa di Barbet Schroeder.

Cine34 (canale 34) 21.00

Micaela Ramazzotti, David di Donatello per La prima cosa bella

La prima cosa bella (commedia, ITA, 2010) regia di Paolo Virzì. Con Valerio Mastandrea, Micaela Ramazzotti, Stefania Sandrelli, Claudia Pandolfi, Marco Messeri, Sergio Albelli, Paolo Ruffini, Giacomo Bibbiani, Francesco Rapalino, Aurora Frasca, Giulia Burgalassi, Isabella Cecchi

In una serie di flashback, si racconta la storia di Anna Michelucci (Ramazzotti/Sandrelli), eletta mamma più bella in uno stabilimento balneare livornese nell’estate del 1971, e del difficile rapporto con il figlio Bruno (Mastandrea). Ora professore di lettere trasferitosi a Milano, scontento e depresso, aveva troncato in adolescenza ogni relazione con la madre, convinto delle maldicenze dei compagni di liceo sui suoi facili costumi. Chiamato dalla sorella Valeria (Pandolfi) al capezzale della madre che sta per morire di cancro, Bruno accetta malvolentieri di tornare a Livorno. L’esuberanza, l’entusiasmo e la vitalità di Anna – seppur nella malattia – metteranno a dura prova le sue riserve e i suoi irrisolti rancori.

“Finemente scritta dal regista, con Francesco Bruni e Francesco Piccolo (premiati con i David di Donatello per la Miglior Sceneggiatura), La prima cosa bella è un’opera privata, intima (non importa quanto autobiografica) che rimastica con la giusta distanza i riti della provincia. Tornato a casa, Virzì, non teme più di essere autenticamente sentimentale” (FilmTv). David anche a Micaela Ramazzotti e a Valerio Mastandrea, miglior attrice e miglior attore protagonista, circondati da un cast (e diretti da un regista) in stato di grazia. Qui il trailer

Iris (canale 22) 21.00

Ethan Hawke è il protagonista di Nella valle della violenza

Nella valle della violenza (In a Valley of Violence, western, USA, 2016) regia di Ti West. Con Ethan Hawke, John Travolta, Taissa Famiga, James Ransone, Karen Gillan

Paul (Hawke), ex soldato sconvolto dagli orrori delle guerre indiane, arriva col suo cane Abby nel paesino di Denton, amministrato dallo sceriffo Davis (Travolta), e dà una lezione al di lui figlio, lo sbruffoncello Gilly (Ransone), che lo ha provocato in una rissa. Ma Gilly e i suoi sgherri per ritorsione gli ammazzano il cane e lo lasciano per morto in un crepaccio: ma Paul tornerà in paese per vendicarsi senza pietà”.

Il film rende omaggio a Leone, Eastwood e a Rambo “con disinvoltura postmoderna, in un West stilizzato e pulp che strizza l’occhio a Tarantino” (Mereghetti). Qui il trailer originale

Cine34, 23.20

Il cast di Baci e abbracci

Baci e abbracci (commedia, ITA, 1999) regia di Paolo Virzì. Con Francesco Paolantoni, Massimo Gambaccini, Paola Tiziana Cruciani, Isabella Cecchi, Edoardo Gabbriellini

I cognati Bacci (Gambacciani) e Cecconi (Gremigni), operai disoccupati riciclatosi in allevatori di struzzi necessitano di finanziamenti per la loro attività. Decidono quindi d’invitare un assessore da rimpinzare per benino onde irretirlo e convincerlo a sovvenzionarli. Ma per sbaglio si portano nel casale il ristoratore fallito Mario (Paolantoni), che – ignaro dell’equivoco come i padroni di casa – vede in tutte le gentilezze e le premure dalle quali è circondato uno spiraglio di luce sul suo fosco futuro.

“Su una classica struttura a equivoci, Virzì (sceneggiatore con Francesco Bruni) costruisce un film corale e il ritratto verosimile di un’Italia di provincia che si arrabatta inseguendo una ridicola modernità” (Mereghetti), confermando la sua “capacità di raccontare il disagio antropologico-culturale della presente società italiana, il colorito e preciso lavoro sui personaggi (con attori toscani in gran parte non professionisti) seguiti da vicino da una cinepresa mobile, l’abilità nel descrivere un ambiente provinciale senza scadere nel bozzettismo folcloristico” (Morandini). Colonna sonora degli Snaporaz, che compaiono nel film come gli Amaranto Posse. Qui il trailer

RaiMovie (canale 24) 23.15

la locandina del film

Inserzione pericolosa (Single White Female, thriller, USA, 1992) regia di Barbet Schroeder. Con Bridget Fonda, Jennifer Jason Leigh, Steve Tobolovsky

Single White Female cerca coinquilina: tutto inizia dall’inserzione di Allison (Fonda). Che si ritrova a condividere l’appartamento con una maniaca (Leigh) col “complesso della gemella”, nonostante al primo incontro non ne avesse rivelato sintomi. Al tentativo di somigliarle nell’aspetto segue un’inquietante escalation che si fa violenta.

Thriller ambiguo e morboso tratto dal romanzo di John Lutz e sceneggiato da Don Ross, dove Schroeder finge di rispettare le regole del film di genere, ma le sabota sottilmente: anche il finale mozzafiato ha più motivazioni (ed è girato meglio) che nella media dei film americani recenti. Ben giocata e inquietante la somiglianza tra le due protagoniste” (Mereghetti). Qui il trailer

Segnaliamo inoltre:

Tutti gli uomini del presidente (1976, regia di Alan J.Pacula) su Iris alle 14.25, trailer                             

Gli implacabili (1955, regia di Raoul Walsh) su RaiMovie alle 11.40 trailer originale               

Quelli della San Pablo (1966, regia di Robert Wise) su RaiMovie alle 16.25, trailer originale

L’impero del sole (1987, regia di Steven Spielberg) su TV2000 alle 23.10, trailer e nostra recensione

Flick story (1975, regia di Jacques Deray) su RaiMovie alle 1.10, trailer originale

Mediterraneo (1991, regia di Gabriele Salvatores) su Cine34 alle 1.25, trailer e nostra recensione

Maps to the stars (2014, regia di David Cronenberg) su RaiMovie alle 3.10, trailer

Programmazione odierna in pay-tv:

Sky

Fox

Mediaset Premium

Discovery Channel

Fonti

FilmTv ©1993-2021 Tiche Italia s.r.l.

Paolo Mereghetti, Il Mereghetti. Dizionario dei film 2021 © 2020 by Paolo Mereghetti, Baldini+Castoldi s.r.l., Milano

Laura, Luisa e Morando Morandini, il Morandini su www.mymovies.it

error: Content is protected !!